Fare il corso di Vipassana anche se sei abbonato al coaching?

“ Ciao Claudio, ho visto che sul sito ‘Più che puoi’ è uscito un tuo corso di meditazione Vipassanā di visione profonda, me lo consigli?”

corso di meditazione vipassana pareriEh…no Francesco, non te lo consiglio, non perché il corso non sia valido, il corso è validissimo, ma tu stai dentro il ‘Come Meditare Coaching’, hai già fatto la meditazione per indaffarati che contiene tutto il funzionamento della Vipassanā, hai delle meditazioni guidate Vipassanā..

insomma hai molto più di quel corso per cui spenderesti soldi inutilmente quindi, no non te lo consiglio, a meno che non vuoi fare un regalo a qualcuno, cioè se conosci qualcuno che magari potrebbe essere incuriosito a fare la meditazione e… con “pochi euro”, insomma, vuoi fare un regalo, allora se vuoi fare un regalo sì, te lo consiglio.

In quel caso vai su www.comemeditare.it/vipassana Continue reading Fare il corso di Vipassana anche se sei abbonato al coaching?

I benefici della Meditazione Vipassana

I benefici della Meditazione Vipassana

Oltre a tutti i benefici tipici di tutte le altre meditazioni, la Vipassana ne ha di ben altri!

Perché, oltre ad averli tutti, non si sofferma solo a tutti quei benefici sulla salute fisica e mentale del tipo:

  • prevenzione e cura delle malattie cardiovascolari,
  • dello stress e di tutte le malattie correlate (tutte, visto che lo stress abbassa le difese immunitarie oltre ad incidere direttamente sul sistema circolatorio, l’apparato digerente, eccetera)
  • inspessimento della corteccia cerebrale,
  • previene e cura: ansie, insonnia, stress
  • sviluppo di endorfine serotonina, gaba e altri neurotrasmettitori che danno benessere e stabilizzano l’umore
  • permette anche di capire meglio il nostro vero “Essere”
  • e chi più ne ha più ne metta..

La Meditazione Vipassana, va anche oltre! Per me è la meditazione delle meditazioni ecco perché…

Guarda il video di circa 10 minuti (o prosegui la lettura):

Immagine anteprima YouTube

Continue reading I benefici della Meditazione Vipassana

Corso di Meditazione Vipassana

Corso di Meditazione Vipassana

La meditazione Vipassana, ovvero di “visione profonda” è ricca di benefici..

Oltre alla pace interiore, ad una maggiore connessione con noi stessi per non parlare di tutti i benefici nel campo della salute sia fisica che mentale, il più profondo e specifico beneficio della vipassana è proprio il potere di andare in profondità dentro noi stessi.

Corso Meditazione VipassanaTecnicamente è molto facile da fare e visto che è anche in grado di andare in profondità è perfetta sia per chi è agli inizi sia per i più esperti.

Non è religiosa è una tecnica laica (anche se fa riferimento culturale agli insegnamenti dell’uomo passato alla storia con il nome di Buddha), quindi non bisogna cambiare religione o averne una.

Per avere quella connessione profonda con noi stessi e tutti i benefici che la scienza sta scoprendo sempre di più bisogna praticarla.

Il rischio a parlarne è di fare troppa teoria e limitare la pratica… ma allora come fare a praticarla se nessuno ti svela con la teoria come poterla praticare?

Ecco perché mi sono finalmente deciso (dopo anni in cui i lettori di comemeditare.it e meditazionevipassana.it mi chiedevano di fare un corso semplice, pratico e completo) di realizzare un corso di Meditazione Vipassana che si focalizzasse sulla sua messa in pratica.

Corso di Meditazione Vipassana: cosa trovi

Certo nel corso –dopo un po’ di pratica- svelo anche molti aspetti più tecnici e teorici che si celano dietro ma al fine di rendere la pratica ancora più ricca e potente.

Anzi c’è una sessione in cui rispondo ai dubbi e ai problemi ricorrenti che chi pratica prima o poi si pone, anticipandoli tutti (e forse anche di più).

Solo quella sessione vale più del prezzo del corso stesso proprio perché aiuta a mantenere la pratica libera da inutili dubbi che ci distraggono durante la meditazione.

IL corso è stato pubblicato dalla famosa piattaforma “Più che Puoi”, ma ho chiesto ed ottenuto loro di mantenere almeno per questi giorni un prezzo molto basso, però non so se e per quanto tempo lo manterranno, quindi se ti interessa meglio prenderlo subito.

Per fortuna per capire se ti interessa davvero puoi vederne gratis dei video di anteprima, quindi clicca su:

Come Fare la Meditazione Vipassana

Meditazione Vipassana e Zen

Meditazione Vipassana VS Meditazione Zen

che differenza c’è tra la tecnica Vipassana e quella Zen?

Per un principiante potrebbe adirittura essere simile ed in effetti molte meditazioni si assomigliano da un punto di vista esperienziale, ma cosa c’è di simile e quale diversa enfasi sembra differienziare di più la meditazione zen da quella vipassana?

ecco un personalissimo commento in risposta alla domanda di Luciano.

Guarda il video (dura circa 5 minuti) oppure continua a leggerne la trascrizione

Immagine anteprima YouTube

Continue reading Meditazione Vipassana e Zen

Meditazione Vipassana: cosa è

Vipassana è una parola in lingua Pali e significa di “visione profonda”.

Benché la Vipassana faccia riferimento alla Meditazione Samatha si differenzia da questa pratica meditativa proprio per la meditazione vipassana: cosa èsua capacità di andare oltre la semplice calma mentale, che è uno stato di assorbimento spesso di natura astrattivo.

In meditazione Vipassana gli oggetti di osservazione non sono semplici ancoraggi della mente (come ad esempio possono esserlo un mantra od il respiro): ma tutto il nostro vissuto esperienziale.

Osservando cosa ci accade, momento per momento a livello del corpo come della mente.

Non è una forma di isolamento dagli stimoli offerti dall’ambiente e dal nostro interno, ma una esplorazione degli stessi.

Questo permette di sviluppare una profonda consapevolezza di noi e del nostro vissuto e anche a favorire quelli che la moderna psicologia definisce: “Insight”. Continue reading Meditazione Vipassana: cosa è

meditazione con un mantra (come in meditazione Trascendentale): il respiro

Se conosci la meditazione trascendentale o hai fatto una meditazione con un mantra forse conosci la difficoltà di abbinarci il respiro.. ecco come rispondo alla domanda di Stefano

 “Ciao Claudio, alcune domande:

meditazione con mantra, ho notato che nel pensiero è come se ci fossero due livelli, se medito con o senza mantra, i pensieri a volte sono lì, come dei tarli.

Le cose inconsce saltano alla mente che srotola come un film, continue le cose consce come un mantra raramente fluiscono così da sole, al 90% devo sincronizzare il mantra col respiro…

..Se dico Pace e Amore spesso devo sincronizzare, Pace inspirazione e Amore espirazione.

Non so se è corretto, certo che dire pace e amore asincrono dal respiro mi è difficile, a volte mi sovviene ma perdo la concentrazione sul respiro profondo e lento, cioè lo metto in secondo piano.

Quanto è opportuno concentrarsi su un respiro ampio e profondo?”

 

Continue reading meditazione con un mantra (come in meditazione Trascendentale): il respiro